Archive for the ‘UbuntuFacile!’ Category

ConvertToAmv: un semplice modo per convertire in AMV su Ubuntu!

maggio 31, 2009

Ho scritto questo semplice applicativo (basandomi su una versione di ffmpeg modificata per convertire gli amv) per permettere a tutti semplicemente di convertire i propri video in amv, unico formato video supportato da alcuni lettori mp3;
Il programma offre una semplice interfaccia in Zenity, e salva il file convertito nella home;
Una volta installato, si può trovare un collegamento al programma in Applicazioni–>Audio e Video.
È scaricabile qui
Spero di esservi stato utile!
Bye!

Un convertitore in Gamba(s) :D

agosto 12, 2008

Ho trovato questo ottimo convertitore, che consiglio ai neofiti di Ubuntu (e a quelli che non hanno tanta voglia di sbattersi :D) fatto in gambas, molto semplice e intuitivo, e converte in pratica tutti i formati; mi raccomando, se dovesse dare problemi – a me non ne ha dati – è una questione di codecs, tutti facilmente installabili via synaptic o apt-get. Poi se non sapete come si chiama nello specifico un codec, potete lo stesso cercare nel nome dei pacchetti con apt-cache search o sempre usando synaptic. Comunque l’importante è assicurarsi di avere il pacchetto w32codecs installato e ffmpeg.

Per installarlo, si può scaricare dal sito http://www.sciallo.net/ConvertIT/Indice.html sotto la voce “download”, dove è presente sia il debian, sia la repository. Scegliete voi la via che preferite, io ho usato la repository (ricordo che si aggiunge o editando il file /etc/apt/sources.list oppure aggiungendo solo il link della repository sotto la voce software di terze parti in sistema–>amministrazione–>sorgenti software)

Buon divertimento!

Editare mp3 ID TAGS in Ubuntu: CowBell

giugno 3, 2008

Ecco qui un programmino leggero leggero per editare le informazioni dei file mp3 in Ubuntu:

Può risultare utile a volte, un’altra applicazione degna di nota, per rendere Ubuntu sempre più accessibile.

Per installarlo, basta digitare in terminale sudo apt-get install cowbell ed ecco fatto.
Spero di esservi stato utile. 😉

WinFF: un convertitore serio su Ubuntu

maggio 21, 2008

Questo programma è un’interfaccia grafica al famosissimo FFMpeg, ma che rende molto semplice un programma complesso da utilizzare e originariamente senza interfaccia grafica.

Per installarlo, scaricate il pacchetto da questo indirizzo http://www.gnomefiles.org/app.php/WinFF

per i newbbie che non sanno quale installare, linko direttamente il debian (.deb) http://www.gnomefiles.org/download.php?soft_id=1885&where=http%3A%2F%2Fwinff.googlecode.com%2Ffiles%2Fwinff-0.42-i386.deb

winff

Potete settare ogni cosa: bitrate-sample-canali audio, bitrate-frame-dimensioni video, e tanto altro! Converte in AVI, DVD, iPod, WMV, MP4, PSP, MP3, WAV, WMA  e molti altri!

Buon divertimento!

Leggere DVD su Ubuntu

maggio 21, 2008

Dopo aver sentito di un problema nel leggere i dvd, ho deciso di postare l’HOWTO per poter riprodurre dvd con Totem (GStreamer) o con altri; (visto su http://grigio.org/vedere_dvd_ubuntu_e_altri_formati_proprietari)

Per prima cosa, aggiungiamo una nuova repo:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

aggiungiamo in fondo al file di testo che si aprirà questa stringa

deb http://www.debian-multimedia.org etch main

ora salviamo e chiudiamo;

diamo da terminale un

sudo apt-get update

e a questo punto diamo

sudo apt-get install libdvdcss2 w32codecs

Et voilà! PS: per evitare errori di dipendenze, evitate di installare altri pacchetti provenienti da questa repo, poiché è di Debian e non di Ubuntu… Bye bye!

Wine funge!!! Alleluiah!!!

maggio 15, 2008

Dopo qualche esperimento e dopo essermi informato, ho scoperto perché non riuscivo a far andare mezzo programma in wine; probabilmente è una banalità, ma visto che ci sono cascato per sicurezza voglio condividerla con voi.

Wine-Works!

Per chi non lo sapesse, Wine è un programma che emula i programmi di Windows su Linux, scaricabile da repository in distro Debian come Ubuntu (basta dare un sudo apt-get install wine da terminale) oppure dal sito ufficiale http://www.winehq.org/site/download

ma torniamo alla precisazione.

Quando si installa un programma, se è richiesto il percorso di installazione, è necessario inserire “~\.wine”, dove per ~ si intende il disco della home (di solito è H:), altrimenti non riuscirà a farlo partire!

Spero di essere stato d’aiuto a qualcuno!

Per Stetteo: ci siamo fatti un’idea sbagliata di Wine! Siamo stati solo stupidi!!! XD

Ubuntu Hardy Heron… Da Cellulare!!! :D

maggio 5, 2008

Finalmente sono riuscito a far partire il Live CD di Hardy Heron da Cellulare!!! Per farlo basta un semplice supporto rimovibile (io ho usato una scheda memoria da 1 gb) e consultare la guida sul wiki ufficiale di ubuntu! link al sito

Una volta messo sul supporto rimovibile lo si può far partire da qualunque computer come live cd, basta settare nel bios il boot da disco rimovibile (chiamato con il nome del disco), comunque è tutto scritto nella guida.

Ah, una cosa: ho notato che con Hardy (e spero solo con Hardy!) quando dice di formattare le partizioni e da la stringa, bisogna cambiare da “mkfs.fat -32” a “mkfs.fat -16” perché se no darà problemi a riconoscere le penne in fat16

PS: uno dei problemi principali che si incontra è “che diavolo di lettera devo mettere dove c’è sdx più un numero? Ebbene dopo aver controllato la lettera del disco esterno (per me era la c) il supporto è sd più la lettera (quindi per me sdc) e, create le partizioni, esse sono sd+lettera+1 e sd+lettera+2 (nel mio caso sdc1 e sdc2). Sostituite la vostra a quella della guida e il gioco è fatto! PPS: attenti a non formattarvi le altre partizioni, mi raccomando!!!!

Se aveste qualche problema, chiedete pure! Se posso vi aiuterò!

Alla prossima!